Il prestigioso premio

"Piovese dell'anno 2009"

assegnato

all'Orchestra Giovanile della Saccisica

 

La Giuria formata, dal Presidente del la Banca di Credito Cooperativo di Piove di Sacco, dai Sindaci dei Comuni della Saccisica e dall'Arciprete del Duomo di Piove di Sacco, ha deciso di assegnare all'Orchestra Giovanile della Saccisica il Premio "Piovese dell'anno 2009 ".

Si tratta di un riconoscimento, promosso dalla Banca di Credito Cooperativo, che negli anni ha voluto premiare cittadini, istituzioni e associazioni del territorio della Saccisica che si sono resi particolarmente meritevoli in diversi ambiti della societą, della cultura, dell'economia, del volontariato.

In passato il "Piovese dell'anno" e andato all'oncologo Adriano Fornasiero, all'imprenditore Luigi Rossi Luciani, a don Alfredo Contran, al maestro di boxe Gino Freo, al professor Paolo Tieto, alla Cooperativa "Magnolia", alla studiosa di storia locale Girolama Borella, a Luigi Bozzato, deportato nei lager, all'Ospedale cittadino, all'Ing. Claudio Rossi fondatore dell'Hiross e alla Cicli Olimpia di Piove di Sacco.

Il fatto che la Giuria, sia composta da tutti i Primi cittadini dei Comuni della Saccisica testimonia il valore di un riconoscimento che vuole interpretare i sentimenti di stima e di gratitudine nei confronti dei premiati, da parte dell'intera comunitą.

Nel caso dell'Orchestra Giovanile della Saccisica la Giuria ha voluto per la prima volta riconoscere il premio ad una realtą giovanile, con la seguente motivazione:

"aver trovato nella musica uno strumento per cogliere e interpretare la sensibilitą e la cultura dei giovani".